Pasticcini di pasta di mandorle

IMG_5771

I pasticcini di pasta di mandorle sono dei biscotti tipici siciliani a base di mandorle, zucchero e albumi d’uovo, una ricetta semplicissima che dà vita a dei dolcetti davvero deliziosi!

La particolarità di questi dolcetti, è il fatto di essere leggermente croccanti fuori e morbidi e umidi dentro.

Possiamo divertirci poi nel decorarli con frutta secca a nostro piacimento, mandorle, nocciole, noci, scorza di arancia candita ed altro.

Per realizzarli ci vuole davvero poco e con un robot da cucina, tutto sarà più facile.

INGREDIENTI

250 g di mandorle pelate

180 g di zucchero semolato

70 g circa di albumi

la buccia di 1/2 limone grattugiato

2 gocce di aroma di mandorla amara

frutta secca e candita per decorare

ESECUZIONE

Nel robot da cucina, frullare insieme le mandorle con lo zucchero. Unire gli albumi, la scorza di limone e l’aroma alla mandorla.

Mescolare a bassa velocità per amalgamare il composto.

Se l’impasto dovesse risultare poco morbido, aggiungere ancora un po’ di albume d’uovo.

Versare il composto in una sacca da pasticciere, io consiglio quella in stoffa con la bocchetta a stella grande o comunque di altra forma ma non troppo piccola altrimenti si potrebbero avere problemi nella fuoriuscita dell’impasto.

Foderare una teglia con carta da forno e formare dei ciuffi di impasto giocando nel dare diverse forme.

IMG_5763

Decorare con la frutta secca o candita.

Coprire i biscotti con la pellicola alimentare e porre la teglia in frigo a riposare fino al mattino successivo comunque minimo 12 ore.

Dopo il riposo, cuocere in forno preriscaldato ventilato a 180 gradi per 7/8 minuti, devono appena appena dorarsi.

Conservati in una scatola si conservano bene per diversi giorni, anche settimane.

Al prossimo pasticcio,

Paola e le torte

 

Pasticcini di pasta di mandorleultima modifica: 2020-06-15T19:46:52+02:00da paolaeletorte
Reposta per primo quest’articolo

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.